splash scuola: home
esperienze
esercizi
link
aggiornamenti
libro degli ospiti
splash ragazzi: il blog


Auguri

Dolcissimi auguri ai miei alunni.
Auguri a voi, cavalieri del bene.
Auguri a ciascuno di voi, uno per uno, che il 2014 sia un anno meraviglioso che porti doni preziosi, che la vostra immaginazione sia ricca e la fantasia infinita, che niente possa spegnere la vostra gioia, che ogni giorno vi porti piccole inattese cose buone e che... l'ortica non vi punga.
Auguri alle vostre mamme e ai vostri papà che guidano i vostri passi, e credetemi, ragazzi, è un bell'impegno.
Auguri alle colleghe per un anno nuovo pieno di progetti veri e vissuti.
Auguri ai lettori del nostro blog e del nostro sito per tanta serenità. Auguri a tutti.


Cercate, passando lentamente il mouse, i punti su cui è possibile fare clic sull'immagine dei vostri alberelli, troverete sorprese vecchie e nuove.
Ci sono anche gli auguri con i lavori realizzati dai miei alunni!



Il pianeta degli alberi di Natale

Gianni Rodari

Dove sono i bambini che non hanno
l'albero di Natale
con la neve d'argento, i lumini
e i frutti di cioccolata?
Presto, presto, adunata, si va
nel Pianeta degli alberi di Natale,
io so dove sta.

Che strano, beato pianeta...
qui è Natale ogni giorno.
Ma guardatevi attorno:
gli alberi della foresta,
illuminati a festa,
sono carichi di doni.

Crescono sulle siepi i panettoni,
i platani del viale
sono platani di Natale.
Perfino l'ortica,
non punge mica,
ma tiene su ogni foglia
un campanello d'argento
che si dondola al vento.

In piazza c'è il mercato dei balocchi.
Un mercato coi fiocchi,
ad ogni banco lasceresti gli occhi.
E non si paga niente, tutto gratis.
Osservi, scegli, prendi e te ne vai.
Anzi, anzi, il padrone
Ti fa l'inchino e dice: «Grazie assai,
torni ancora domani, per favore:
per me sarà un onore...».

Che belle le vetrine senza vetri!
Senza vetri, s'intende,
così ciascuno prende
quello che più gli piace: e non si passa
mica alla cassa, perché
la cassa non c'è.

Un bel pianeta davvero
Anche se qualcuno insiste
a dire che non esiste...
Ebbene, se non esiste esisterà:
che differenza fa?




Cari bambini, se proprio non trovate i vostri auguri, fate clic sulla stella.
auguri


Dicembre 2013, gennaio 2014