splash scuola: home
esperienze
esercizi
link
aggiornamenti
libro degli ospiti
splash ragazzi: il blog



Conclusione: i nostri semi (anche dalle nostre osservazioni)

semi
Il 19 febbraio avevamo posto alcuni tipi di semi nel cotone imbevuto d'acqua: i semi di orzo, i piccoli semi di miglio e di sesamo, i semi di lenticchia, i semi di mais (o granoturco), i semi di zucca e i semi di fagiolo.
semi
Già dopo due giorni ci siamo accorti di un primo cambiamento: in tutti i cinque semi di lenticchia il tegumento si è lacerato ed è spuntato un piccolo germoglio. Anche dai semi di orzo stava spuntando, appena appena la radichetta.
semi
Il 23 febbraio abbiamo notato che uno dei semi di orzo aveva un piccolo germoglio, lungo come il seme stesso, di un colore verde delicato, anche nei semi di lenticchia c'era un minuscolo germoglio, anch'esso di un verde pallido. Nei semi di sesamo invece abbiamo visto una piccola puntina bianca, stava uscendo la radichetta.
Non c'erano segni di cambiamento evidenti negli altri semi.
semi
Lunedì, 26 febbraio, abbiamo avuto una vera sorpresa: i semi di lenticchia e quelli di orzo sono cresciuti tantissimo! L'orzo è alto come un regolo marrone.
Anche nei semi di mais e di fagiolo è spuntato il germoglio.
semisemi
semi
Prima di germinare, i semi avevano assorbito una considerevole quantità d'acqua. In conseguenza di ciò il volume dei semi è aumentato e i tegumenti si sono rammolliti, diventando meno resistenti e permettendo così all'embrione, la minuscola pianta racchiusa all'interno dei cotiledoni, di svilupparsi.
semi
Nei semi di fagiolo la radichetta ha lacerato il tegumento, il fusticino è uscito dal tegumento, la radichetta si è allungata verso il basso. II fusticino ha continuato ad allungarsi, incurvandosi verso l'alto.
semi
Nel fagiolo, il fusticino ha sollevato i cotiledoni, formando il germoglio (in altri semi, come nel mais, il cotiledone non emerge mai dal terreno).
semi

Il 6 marzo notiamo che tutti i semi di sesamo sono germinati, le piantine di lenticchia sono ormai lunghissime (misurano come due regoli arancione sovrapposti) e sottili, e hanno messo tante foglioline. La piantina di orzo più alta misura un regolo arancione e uno nero. Ai semi di fagiolo stanno spuntando le radici: «Sembra un riccio quel fagiolo, e sembra che il seme si spezzi a metà».

Le foglioline della piumetta si sono dispiegate e hanno formato le prime foglie verdi della pianta. Si tratta di vere e proprie foglie che persisteranno per tutta la vita della pianta. La radichetta ha continuato a spingersi verso il basso e ben presto si è ramificata.
I cotiledoni del fagiolo rimangono per un certo tempo attaccati al fusto, al di sotto delle altre foglie. Quando la pianta diventa capace di provvedere al proprio nutrimento, i cotiledoni si seccano e cadono.
Le piantine nei giorni successivi sono ancora più cresciute.
Non tutti i semi sono germogliati però e alcuni si sono ammuffiti.
fagiolo
<<< - indice