splash scuola: home
esperienze
esercizi
link
aggiornamenti
libro degli ospiti
splash ragazzi: il blog


tarta

Il linguaggio Logo

Il Logo è un linguaggio di programmazione diverso da altri linguaggi (Cobol, Basic, Pascal) perché le sue procedure assumono una chiarezza e una semplicità, almeno ad un primo livello, notevoli: richiede pochi prerequisiti, si entra in macchina in modo immediato. Il Logo nasce verso la metà degli anni '60, è stato sviluppato da Seymour Papert come uno strumento per favorire gli apprendimenti.

La parte più nota del Logo, quella che useremo, è la grafica della tartaruga ovvero uno degli ambienti del programma in cui ci si trova di fronte a un triangolino che, rispondendo ai comandi impartiti, vaga sullo schermo lasciando traccia del suo cammino. Così, per tentativi ed errori, il bambino insegna al computer a tracciare forme geometriche e insegna anche a sé stesso i concetti corrispondenti. Si promuove in tal modo la comprensione e il controllo delle proprie attività cognitive, nonché l'acquisizione di strategie di pensiero e abilità di ragionamento fondamentali.  

Gli alunni lavoreranno a piccoli gruppi e potranno imparare insieme l'uno dall'altro in situazioni di apprendimento che sollecitano la formulazione di ipotesi sulla procedura da effettuare per l'elaborazione dei progetti e che offrono una verifica in tempo reale.


eleonora
vai all'indice >>>